Orario di apertura della Segreteria
11 Luglio 2016
Laboratorio disegno e pittura
5 Ottobre 2016

L’offerta formativa in pratica

Dalle lingue straniere all’informatica, alla comunicazione multimediale; dall’educazione alla legalità e alla salute all’incontro con i professionisti del lavoro: queste alcune caratteristiche dell’offerta formativa dell’Olivelli.

Nuova organizzazione oraria
Settimana corta ed orario flessibile (dalle 8.00 alle 13.30) articolato su 5 giorni, con sabato libero e recupero del tempo scuola in itinere.


Lingue straniere in primo piano
Le lingue straniere, in particolare l’inglese, sono il passaporto per le professioni del futuro.
Abbiamo avviato molti progetti di approfondimento delle lingue:

  • il lettorato con madrelingua inglese
  • i moduli CLIL (insegnamento in lingua inglese di materie non linguistiche)
  • corsi per  le certificazioni linguistiche riconosciute a livello internazionale (CFE, CAE e PET)
  • la possibilità di studiare  una seconda lingua straniera in ambito extrascolastico

Informatica, comunicazione multimediale ed economia: teoria e tanta pratica
I ragazzi sperimentano la didattica multimediale con il progetto Scuola 2.0 (lim in tutte le aule ed uso del tablet dalla prima). Nel laboratorio di informatica imparano i linguaggi di programmazione e si preparano alla certificazione informatica ECDL.

Corsi di economia e di finanza ampliano la preparazione dei nostri studenti anche in un’ottica professionalizzante.

Conoscere l’attualità, educare alla legalità
Conoscere l’attualità aiuta a comprendere le dinamiche della società, per questo proponiamo la lettura del quotidiano in classe, stimolando la riflessione sui temi più importanti.

Con i percorsi di educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva, inoltre, puntiamo a fornire ai ragazzi gli elementi per inserirsi nel mondo in modo costruttivo.

Educazione alla salute
A partire dalla prima viene avviato un progetto di educazione alla salute, che prevede un corso di primo soccorso, oltre ad incontri con specialisti e visite a strutture sanitarie.


Conoscere il mondo del lavoro, direttamente
Preparare i ragazzi al mondo del lavoro è essenziale perché permetterà loro di esprimere le loro competenze a tutto campo in ambito professionale.

Vengono quindi organizzati  incontri con professionisti, seminari di orientamento in Università e percorsi di alternanza scuola/lavoro a partire dal terzo anno.